Una pedalata contro il Tumore al Seno

04/10/2017

prevenzione tumore al senoL’Unicusano Ternana, in quanto squadra della ricerca scientifica italiana, scende in campo ogni settimana per sensibilizzare il grande pubblico nei confronti di una patologia. Questa settimana la squadra è scesa in campo per la lotta al tumore al seno. La prevenzione del tumore al seno passa infatti anche attraverso lo stile di vita: un’alimentazione equilibrata, basata sui principi della dieta mediterranea, lo svolgimento di una regolare attività fisica, l’astensione dal fumo e un consumo moderato di alcolici sono ad oggi considerati strumenti efficaci di prevenzione dell’insorgenza del tumore al seno e delle recidive nelle donne operate. Sono questi alcuni dei contenuti che la SINuC – Società Italiana di Nutrizione Clinica e Metabolismo ha inserito nel documento informativo messo a punto per l’iniziativa BICINROSA in occasione della Giornata ‘L’Europa contro il cancro al seno: lo sport come prevenzione’ svoltasi presso la sala della Protomoteca in Campidoglio a Roma. Ne ha parlato nel dettagli la Dott.ssa Sara Emerenziani, Unità Operativa Complessa di Gastroenterologia, Università Campus Bio-Medico di Roma e Referente Regionale SINuC-Lazio, intervenuta ai microfoni di Radio Cusano Campus nel corso del programma Genetica Oggi.

La prevenzione del tumore al seno può dunque passare attraverso lo stile di vita e l’alimentazione?

Si decisamente, questa iniziativa promossa dall’associazione “Amici Campus Bio-Medico di Roma” dal titolo “Bici in Rosa” è volta proprio a sensibilizzare la popolazione generale e quindi sono solo le donne all’importanza di adottare uno stile di vita salutare perché può essere utile nella prevenzione non solo del tumore al seno ma anche di altre patologie che affliggono la nostra epoca.

Spesso si parla di prevenzione guardando agli adulti ma in realtà non sarebbe opportuno guardare anche agli adolescenti?

Si in effetti l’adolescenza è oggi considerata una “finestra per le opportunità” quando si parla di prevenzione per porre le basi di quella che potrà essere una condizione ottimale anche nell’età adulta. Il termine dieta viene nel senso comune indicato come restrizione calorica, invece è interessante ricordare che il termine deriva dal greco e ci riporta al concetto chiave di “stili di vita”. Sicuramente sana e adeguata alimentazione unita però all’attività fisica, allo smettere di fumare e al moderato consumo di alcolici, questi infatti sono tutti insieme strumenti di prevenzione.

Cos’è Bici in rosa?

Bicinrosa è una ciclo pedalata solidale promossa dall’Associazione Amici dell’Università Campus Bio-Medico di Roma Onlus con la Direzione scientifica della Breast Unit del Policlinico Universitario Campus Bio-Medico. E’ un progetto di sensibilizzazione che cada nel mese della prevenzione del tumore al seno. Partirà alle ore 11 del 22 Ottobre dallo Stadio Nando Martellini di Roma. Si snoderà per sette chilometri ed è una pedalata aperta a tutti, sia donne che uomini di ogni età perché come detto non dobbiamo spostare la prevenzione ai 40enni ma dobbiamo spostare l’ago della prevenzione sempre più precocemente.

Andrea Lupoli

ASCOLTA QUI L’INTERVISTA COMPLETA ALLA DOTT.SSA SARA EMERENZIANI

 

dona adesso universita on line
condividi su facebook condividi su twitter condividi su linkedin condividi su youtube RSS Feed