Diabete e depressione

25/06/2014

Anziano depressoQuel “male di vivere” che spegne ogni entusiasmo e porta a vedere l’intero mondo a tinte fosche, quasi nere, perché senza speranza, perché non c’è soluzione. Si chiama “Sindrome Depressiva” e colpisce nel mondo 121 milioni di persone, deteriorandone la capacità di lavoro e di relazione. Nella sua forma più grave può portare al suicidio ed è responsabile di 850.000 morti ogni anno. Secondo un recente studio però potrebbe essere favorita dal Diabete di Tipo 1. Presentato durante il meeting congiunto della Society of Endocrinology e della Endocrine Society: ICE/ENDO 2014 di Chicago, i ricercatori hanno mostrato che alti livelli di glucosio nel sangue in pazienti con diabete di tipo 1 incrementano i livelli di un neurotrasmettitore cerebrale associato con la depressione. La scoperta, tutta statunitense, aprirebbe dunque la possibilità di nuove terapie e nuovi trattamenti; anche grazie alle conoscienze disponibili riguardo la patologia diabetica. ”I nostri risultati suggeriscono che alti livelli di glucosio nel sangue possono predisporre pazienti con diabete di tipo 1 alla depressione mediante un meccanismo biologico che interviene a livello cerebrale”, ha spiegato Donald Simonson, del Brigham and Womena s Hospital di Boston.

Andrea Lupoli

dona adesso universita on line
condividi su facebook condividi su twitter condividi su linkedin condividi su youtube RSS Feed