Psoriasi e Ricerca Dermatologica: Intervista alla Prof.ssa Pucci Romano

03/10/2014

EpidermideIntervenuta telefonicamente nella puntata odierna di “Genetica Oggi” su Radio Cusano Campus la Prof.ssa Pucci Romano, Specialista in Dermatologia Presidente SKINECO e Docente di Tecniche dermatologiche applicate alla cosmetologia presso l’Universita’ Cattolica di Roma, che ha rilasciato un’intervista riguardo una complessa quanto diffusa patologia: La Psoriasi.

Prof.ssa Romano una giornata quella di oggi, presso l’Hotel Vittorio Veneto di Roma, per parlare di Psoriasi ma non solo. Ce la vuole raccontare?

Si certo, con piacere. E’ il primo di una serie di eventi previsti. Un momento di riflessione ma anche di formazione, ricordo infatti che il convegno vale 2 crediti ECM per i professionisti di settore. Occasione per parlare soprattutto di Psoriasi ma non solo. Molteplici gli argomenti che saranno affrontati tutti in tema dermatologico. Vogliamo parlare di ecodermocompatibilità, ossia tutto ciò che ruota intorno ad un paziente con Psoriasi e dei prodotti che utilizza sulla sua pelle

Professoressa di cosa parliamo quando parliamo di Psoriasi?

Parliamo di una malattia, molto diffusa, infiammatoria cronica che può in alcuni casi colpire anche le articolazioni. Dobbiamo sempre ricordare che la pelle è un organo, il più grande del nostro corpo, e in quanto tale può ammalarsi. E’ un organo fondamentale come il fegato o l’intestino. Vive di suo, ha vasi e nervi.

Può un paziente psoriasico utilizzare deodoranti e/o profumi?

Si, lo può fare in caso di una Psoriasi leggera (visto che è una patologia che si esprime in modo diverso) e lo può fare se opta per deodoranti ben strutturati. Discorso diverso per la “Psoriasi inversa” che si manifesta nelle sedi non solite come ascelle, inguine o regione sottomammaria. In questi casi la scelta deve essere molto molto accurata.

Andrea Lupoli

dona adesso universita on line
condividi su facebook condividi su twitter condividi su linkedin condividi su youtube RSS Feed