Scoperta nuova molecola per combattere la depressione

10/06/2014

persona depressaIl segreto per sconfiggere l’oscuro male, la depressione, sembrerebbe risiedere già dentro di noi. Questo almeno secondo un nuovo studio condotto da un gruppo di ricercatori canadesi che ha scoperto come i livelli di una particolare molecola, la miR-1202 questo il suo nome, sarebbero capaci di modulare la depressione. I ricercatori hanno infatti evidenziato come bassi livelli di tale molecola sono stati misurati nel cervello delle persone depresse, quantitativo che andava ad aumentare in caso di trattamento farmacologico. Tale scoperta potrebbe dunque aprire verso nuovi scenari terapeutici e verso una comprensione maggiore della malattia. La molecola permette di prevedere la risposta individuale ai trattamenti antidepressivi. La ricerca è stata portata avanti dalla McGill University, in Canada, e pubblicato sulla rivista ‘Nature Medicine‘. In Italia almeno 1,5 milioni di persone soffrono di depressione mentre il 10% della popolazione italiana, cioè circa 6 milioni di persone, hanno sofferto almeno una volta, nel corso della loro vita, di un episodio depressivo. Secondo le previsioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, nell’anno 2020 la depressione sarà la seconda causa di malattia, dopo le malattie cardiovascolari, in tutto il mondo, Italia compresa.

Andrea Lupoli

dona adesso universita on line
condividi su facebook condividi su twitter condividi su linkedin condividi su youtube RSS Feed